Translate in your favourite language! :-P

21/11/13

I Superamici sono morti. Lunga vita ai Fratelli del Cielo.

Mosso più dall'amore per l'arte che da un'inesistente patriottismo italiano, mi capita anche di leggere fumetti i cui autori ed editori condividono la mia stessa nazionalità. Per i più, il fumetto italiano è Tex o Dylan Dog o tutti i millemila Bonelli che vedi affacciandoti in edicola (ma chi si affaccia ancora in edicola?). D'altronde è vero che i più non leggono mica questo blog ed è, dunque, superfluo specificare che, in Italia, oltre a una buona produzione di fumetti cosiddetti seriali, siamo provvisti anche di ottimi fumetti d'autore, ma roba del tipo che gente di altri paesi li traducono per farli leggere ai loro compaesani. Mica pizza e fichi (e con questa arriviamo alla seconda "cosa che ho sempre voluto scrivere e che finalmente ho scritto" in una sola giornata: un record!).

Ciò che ho letto e di cui vorrei scrivervi senza perdermi in troppe caxxate si chiama Hobby Comics, che è una miniserie a tutti gli effetti essendo composta dall'ormai esaurito n°0,


dal n°1, il vero esordio,


dallo speciale n°1emmezzo dedicato a Bilbolbul, personaggio creato da Attilio Mussino,


dallo sporco n°2,


dal pulito n°3,


dal n°3emmezzo, un altro speciale questa volta dedicato a I Ronfi di Adriano Carnevali,


dal fantasmagorico n°4,


e, infine, dall'enorme n°5&6.


Nonostante questo, però, Hobby Comics rimane un fumetto d'autore, quindi, di nicchia, quindi, nessuno dei fumettisti qui coinvolti riuscirà a comprarsi la casa nuova entro Natale, ma bisogna ammettere che le loro vendite questi tipi le fanno eccome. Ma chi sarebbero questi tipi?
Fino all'uscita del numero 5&6, si facevano chiamare i Superamici,


dopodiché, son partiti per lo spazio e son ritornati sulla Terra col nome di Fratelli del Cielo.


Sì, in effetti, sono dei tipi abbastanza originali, basta leggere uno qualsiasi dei loro fumetti per capirlo. Il mio obiettivo, oggi, è di presentarli brevemente a chi ancora non li conosce e cercare di spronare la loro curiosità al punto da ordinare il primo numero di Hobby Comics e dare, così, una possibilità a questi deviati. Ovviamente, ciò non accadrà, ma, intanto, io avrò occupato parte del mio tempo ed evitato le faccende domestiche.

Dr. Pira è probabilmente il più ostico tra i fratelli non solo per il suo stile di disegno, ma anche per la natura delle sue storie. Forse, qualcuno di voi l'avrà conosciuto su VICE con le storie di Ken il Corriere, qualcun altro avrà letto il suo oroscopo su XL, fatto sta che, a primo impatto, potrebbe risultare altamente antipatico. Per me, è stato così. Disegni del caxxo per delle storie senza senso. Poi, ho letto le avventure di Gimba su Hobby Comics e ho iniziato ad apprezzarlo. E comprerò anche Gatto Mondadory. Forse. Non so se sono abbastanza radical chic per poterlo apprezzare.

Chi, invece, ha fatto degli scarabocchi il suo cavallo di battaglia è stato Maicol&Mirco, essere immondo che, dopo aver pubblicato per Coconino e Grrcoso, la stessa impronunciabile casa editrice di Hobby Comics, collaborato con XL e altre riviste ha iniziato ad autoprodurre proprio i suoi Scarabocchi: tavole autoconclusive dove, attraverso pochi tratti e striminzite battute, M&M è capace di demolire intere generazioni, religioni, tradizioni e aziende farmaceutiche. Chiamatela satira, chiamatela ironia, chiamatela cinismo, ma la roba che trasudano le creature di questo tizio è dannatamente estatica. Recentemente ha collaborato anche con Eastpak. Per apprezzarlo appieno, dovete essere hipster.

Poi, arriva Tuono Pettinato che sembra disegni favolette dei bambini visto il suo tratto tenerello e cuccioloso, anche la sua persona ricorda un Babbo Natale giovane e brutto, e a essere sinceri non vi discosterete molto dal vero. Tuono ha pubblicato per Rizzoli e altri editori, fatto tante cose tra cui collaborazioni con XL (sì, lo fanno tutti) e all'ultima Lucca ha presentato Corpicino, un'opera che definisce il suo stile che potrebbe personificarsi così: un bambino paffuto e buono, con un sorriso stampato sul volto, che vi si avvicina e, con la sua voce dolce e cantilenante, vi racconta tutto il brutto che c'è in voi e nel mondo. Voi lo ascoltate perché "guarda che bel bimbo" e, quando realizzi che i bambini sono la bocca della verità, piangi e inizi a tirarti cazzotti in bocca.

Ratigher è un figo. Madre Natura l'ho provvisto di una capacità di disegno perfettamente in linea col suo modo di raccontare le storie fatto di molti silenzi e primi piani, un tratto capace di essere introspettivo, di farci toccare l'animo umano attraverso carta e inchiostro. Anche Ratigher fa tante cose e ora mi scoccio di elencarle a parte Intanto altrove su VICE, ma sappiate che ha spaccato tutto con Trama, una roba che hanno tradotto anche i francesi e i mangiarane si sa che hanno la puzza sotto il naso. A breve pubblicherà per Canicola e ha partecipato anche ai tarocchi degli amici di Passenger Press, un altro bel fatto di cui vi parlerò appena superata la tempesta.

Infine, c'è LRNZ, che è quello cool, il tipo più commerciale e che tutte le ragazze (ma anche un discreto numero di ragazzi) vorrebbero portarsi a letto anche se il suo tratto di chiara ispirazione orientale fa storcere il naso a molti italiani bigotti tant'è vero che LRNZ vende più all'estero che in patria. Meditate gente. Comunque, 'sto tizio è davvero figo, disegna da paura roba che se vedi ti metti le mani nei capelli se li hai ancora. Ed è anche uno un po' toccato di cervello ovviamente, altrimenti mica ci entrava in questa compagnia. Per potervi eccitare e capire di cosa è capace basta visitare il suo sito, ma sappiate che attualmente lo trovate sulle copertine di Long Wei e che a partire dal 2014 pubblicherà una marea di roba.

Questo è quanto. Sintetico e poco chiaro come piace a me. Se siete interessati alla banda, ma preferiste leggere qualcosa su di loro che sia scritto in un italiano chiaro, sull'internetto trovate qualcosa oppure potete leggere uno dei millemila fumetti gratuiti messi a disposizione da loro stessi. Spremete le meningi. E fatelo anche per trovare i link utili nel post mi raccomando.

State tuonati!


MMS



Nessun commento:

Posta un commento